Asl Roma 4, a scuola di prevenzione

0
783

Negli ultimi tempi le vaccinazioni, vittime del loro successo, sono state al centro di un acceso dibattito, nonostante tutte le Società scientifiche abbiano sempre dimostrato il loro indiscutibile valore. Tuttavia continuano a girare, soprattutto nella rete, informazioni errate e prive di basi scientifiche.

Questa crescente disinformazione sta provocando un’allarmante diminuzione delle coperture vaccinali con conseguente ricomparsa di patologie considerate ormai sotto controllo. Per contrastare tale disinformazione la ASL Roma 4 si è impegnata, attraverso il Servizio Vaccinazioni, a migliorare la comunicazione sanitaria particolarmente tra le nuove generazioni, che rappresentano i beneficiari di oggi e i protagonisti decisionali di domani, all’interno della scuola che, anche alla luce delle recenti novità legislative, è chiamata a rappresentare sempre più un luogo deputato non solo alla formazione culturale ma anche alla promozione della salute.

È nata così l’iniziativa “A scuola di prevenzione: le vaccinazioni” che ha visto i Dirigenti medici del Servizio Vaccinazione incontrare i ragazzi frequentanti alcune classi del Liceo Guglielmotti di Civitavecchia e commissionare loro 3 progetti:

– progetto grafico per una campagna vaccinale in età pediatrica

– progetto grafico per una campagna vaccinale in età adolescenziale

– un breve filmato o cortometraggio sul vaccino anti HPV.

Le opere prodotte sono state votate dalle classi non partecipanti al progetto del Liceo Guglielmotti e dai ragazzi delle terze medie delle Scuole di Bracciano, Campagnano di Roma, Cerveteri e Santa Marinella.

I risultati del progetto saranno presentati il 7 giugno 2017, dalle ore 9,30 alle ore 12,30 presso la Sala Pucci di Civitavecchia, contestualmente ci sarà la premiazione dei vincitori.

 

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...