Regione Lazio, approvati piani Asl su liste di attesa

Partenza prevista dal prossimo 10 luglio

0
467

”Entra nel vivo l’attuazione del piano regionale straordinario per l’abbattimento delle liste di attesa presentato nelle scorse settimane dal presidente Nicola Zingaretti e dal Ministro della salute Beatrice Lorenzin”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio che “con una determina della Direzione regionale della sanità, ha approvato i piani presentati dalle singole Aziende, elaborati in base alle indicazioni del progetto regionale e che puntano a riportare nei tempi stabiliti dalla legge l’erogazione degli esami ecografici e le visite specialistiche maggiormente richieste e che oggi presentano una lista di attesa molto lunga”.

“Per le visite specialistiche si tratta di quelle cardiologica, oculistica e dermatologica, le ecografie invece sono otto: del capo e del collo, mammella mono e bilaterale, addome superiore e inferiore, addome completo, ostetrica ginecologica. Le ecografie in più programmate dalle Aziende sono oltre 76mila mentre le visite specialistiche superano le 82mila”.

“La determina regionale – continua la nota – permette ora alle Asl di predisporre le misure operative necessarie per dare attuazione ai piani presentati. La partenza è fissata al prossimo 10 luglio. Da quella data, secondo quanto previsto dal piano regionale saranno richiamati tutti i cittadini in attesa per chiedere loro di anticipare l’esame, in modo da riportare le attese nei tempi previsti dalla legge e tornare ad erogare le prestazioni con regolarità”.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...