Solidarietà: Caritas, 50 supermercati per donare la spesa

0
80
la locandina dell'iniziativa

Sabato 26 ottobre torna la raccolta alimentare promossa dalla Caritas diocesana di Roma a favore degli Empori della Solidarietà. Oltre 400 volontari saranno impegnati anche quest’anno in 49 supermercati della catena Simply sparsi in tutti i quartieri della città, nei quali sarà possibile devolvere parte della propria spesa alle famiglie in difficoltà assistite dalla Caritas diocesana di Roma.

A beneficiare delle donazioni saranno in particolare circa mille nuclei che utilizzano i servizi dei due Empori della Solidarietà, quello della cittadella della carità in via Casilina (attivo dal 2008) e quello (aperto nel 2011) di Spinaceto: due centri specializzati nel fornire alle persone più indigenti la possibilità di avere beni alimentari e non solo. Oltre a pasta e altri prodotti di prima necessità gli ospiti della Caritas possono trovare anche servizi di sostegno psico-sociale, segretariato sociale, aiuto per il disbrigo di pratiche burocratiche e non solo.

Nel corso della giornata i volontari Caritas romana, presenti nei punti di raccolta, illustreranno l’iniziativa ai clienti distribuendo materiale informativo e sacchetti dove inserire le donazioni. I beni richiesti sono i generi alimentari di facile conservazione e stoccaggio (pasta, riso, olio, caffè, orzo e scatolame), prodotti per l’infanzia (pannolini, pappe e omogeneizzati) e prodotti per l’igiene.