Roma: nasce il laboratorio giornalistico per la disabilità “ComunicAbile”

0
54
disabilità, disabili, visini, ricciardi, berliri, panocchia, spes,

Nasce il laboratorio giornalistico “La Disabilità è ComunicAbile – Dalle strade di carta alle autostrade dell’informazione”. Un’iniziativa che vede insieme l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (Uildm sezione Laziale Onlus ) e l’Associazione Stampa Romana per la neonata web radio “finestraperta.org”. Un’idea che parte dai giovani e meno giovani con disabilità, gli stessi che andranno a comporre la redazione della web radio “finestraperta.org” nonché dell’omonima storica rivista della Uildm.

L’Associazione stampa romana ha accolto con entusiasmo la proposta della Uildm Lazio patrocinando l’iniziativa e mettendo a disposizione i professionisti dell’informazione per dotare la redazione di conoscenze e  idonei strumenti di formazione. Il Laboratorio rappresenta un momento di crescita e di autonomia per questi giovani e dimostra come le persone con disabilità siano in grado di  lavorare anche nel mondo dell’informazione.

Persone che hanno scelto di partire dalla propria condizione per veicolare tutta una serie di argomenti sempre meno presenti nei grandi media. Diventare una vera e propria testata giornalistica è l’ambizione che la redazione della web radio “finestraperta.org” ripone nell’iniziativa: conoscere i segreti del mestiere, formulare una notizia, verificarne l’autenticità, saperla comunicare e sentirne la responsabilità.

Un’iniziativa che darà inizio ad una nuova stagione dell’informazione nel sociale, un modo per passare “dalle strade di carta alle autostrade dell’informazione” attraverso il web. Il laboratorio, che prevede 15 incontri a cadenza settimanale di due ore ciascuno,  avrà inizio mercoledì 13 novembre 2013 alle ore 11.00. Hanno aderito al Laboratorio oltre ai ragazzi della redazione anche i genitori, gli operatori sociali e i volontari che operano nel settore.