A Roma 89 profughi di Lampedusa: capitale alla prova dell’accoglienza

Gli immigrati saranno ospitati presso un centro salesiano. Il saluto del sindaco Marino e dell'assessore Cutini

0
246

Mentre un nutrito gruppo di operai della metro C senza stipendio manifestava sotto il Campidoglio, il sindaco Ignazio Marino e l’assessore al sociale Rita Cutini raccontavano alla stampa di come avevano accolto a Fiumicino gli 89 eritrei reduci da Lampedusa. Racconti strazianti di mesi e mesi di viaggio nelle condizioni più difficili ma anche prove di coraggio per sfuggire alla guerra e alla fame.

Una prova di accoglienza di Roma capitale coordinata con il ministero dell’Interno che già sta suscitando prove di solidarietà come quella della Comunità Ebraica romana che si è resa disponibile a trovare un minimo di occupazione per questi rifugiati. L’assessore ha spiegato che i centri di accoglienza convenzionati con l’ufficio immigrazione del Comune e gestiti da cooperative sociali, sono attualmente 24 e hanno sino ad oggi accolto 1851 donne e 1527 uomini provenienti perlopiù da Afghanistan, Mali, Senegal, Costa D’Avorio, Nigeria, Eritrea, Bangladesh e Somalia.

Gli 89 eritrei che al loro arrivo hanno avuto un primo saluto con una lettera nella loro lingua. Secondo le informazioni in nostro possesso dovrebbero essere ospitati presso l’istituto Gerini dei salesiani e affidati ai servizi della cooperativa cattolica Eta Beta specializzata nella cura ai minori. L’assessore ha poi confermato che per ciascuno dei rifugiati il Ministero dell’Interno provvede con un contributo di 35 euro al giorno che a breve potrebbe essere ridotto a 28. Il fatto curioso è che i Salesiani, nonostante  l’invito di papa Francesco ad aprire le strutture della chiesa ai rifugiati, percepiranno 8.000 euro al mese per l’affitto della struttura.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Terribile incidente, si scontrano due auto: traffico in tilt

Disagi e grande traffico già alle prime ore di domenica 25 giugno per via di un incidente avvenuto a Roma, sul Grande Raccordo Anulare tra le uscite Ardeatina e Appia, in carreggiata esterna. A scontrarsi,...
regione lazio

Sulle macerie di Amatrice Pirozzi attacca e la Regione si difende

Covava da tempo la polemica fra il sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi e la Regione sulla rimozione delle macerie, a suo avviso gravemente in ritardo e tale da ipotecare la ripresa economica e sociale nelle...

Botte, sputi e insulti alla compagna: allontanato dalla polizia

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali aggravate: questi i reati contestati ad un romeno di 64 anni. Vittima, la compagna. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Fiumicino si sono presentati a...

Rubava le offerte della chiesa con un metro allungabile

Dopo circa un mese, è stato nuovamente “pizzicato” in chiesa a rubare le monete dalle cassette delle offerte. In manette è finito ancora una volta un 45enne romano, con precedenti, questa volta arrestato dai...

Notte di controlli nella movida romana: arresti, denunce e sequestri a tappeto

Nel fine settimana i Carabinieri del Gruppo di Roma e del Nucleo Radiomobile di Roma, nel corso di un'intensa attività di controllo nel quartiere Aventino e zone limitrofe, noto luogo della movida romana, hanno...