Cie, stop protesta bocche cucite. Manifestanti davanti al Pd

Anche l'ultimo dei manifestanti di Ponte Galeria con la bocca cucita ha accettato di interrompere la protesta

0
122

Anche l’ultimo dei manifestanti con la bocca cucita di Ponte Galeria ha accettato di interrompere la protesta, come riferito dal direttore del centro, mentre restano in 15 a dormire all’aperto nel cortile per continuare la protesta ma con toni meno estremi.

Intanto dopo 17 giorni di manifestazioni al Cie romano, in mattinata erano circa duecento persone, per lo più immigrati di colore, insieme agli antagonisti dei movimenti per la casa i manifestanti che la mattina del 27 dicembre sono scesi in piazza davanti alla sede del Partito democratico in largo del Nazareno per protestare con il trattamento riservato dallo Stato nei confronti degli immigrati in cerca di un futuro che arrivano in Italia attraverso i centri di identificazione.

Con i loro cartelli, manifesti e cori hanno chiesto la chiusura dei Cie e dei Cara «che tengono in galera persone che non hanno commesso alcun reato», poi «la modifica della legge Bossi-Fini e norme più moderne sullo Ius Soli». Nel corso della mattinata la manifestazione si è svolta in maniera pacifica. I manifestanti hanno chiesto un incontro tra alcuni rappresentanti del Pd ed una delegazione del movimento.

«Chiediamo al Pd- ha spiegato Semmy, uno dei portavoci del movimento- la chiusura dei Cie, che sono delle vere e proprie galere, l’abolizione della legge Bossi-Fini, perchè non si può mercificare sulle persone, e la modifica della norma dello Ius Soli perchè su questo tema l’Italia è davvero indietro».

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

È SUCCESSO OGGI...

Ss Lazio, sestina che profuma di Europa – LE PAGELLE

Vittoria in goleada per la Lazio di Simone Inzaghi che stende per 6-2 il Palermo e riconquista il quarto posto in classifica, momentaneamente occupato dall'Atalanta dopo il successo di ieri. Una vittoria mai in discussione...
La corsa all'interno della gara nazionale ciclistica "La garibaldina" Roberto Pierimarchi

Vigili del fuoco in bici in memoria di Roberto Pierimarchi

Un memorial, il primo, in ricordo di Roberto Pierimarchi. Uno di quegli eroi silenziosi che, senza tanti clamori, mettono quotidianamente a repentaglio la propria vita per proteggere quella altrui. Roberto, capo squadra del distaccamento...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Movida tossica a Roma: blitz dei carabinieri

Sedici spacciatori arrestati e centinaia di dosi di droga sequestrate. Hashish, marijauana, cocaina, ketamina e MDMA, tra le altre. È il bilancio dell’intensa attività antidroga eseguita dai carabinieri del comando Provinciale di Roma. L'ennesima...
corda impiccato genazzano suicidio

Orrore a Genazzano: si impicca all’albero del suo giardino

Attimi di terrore negli occhi di alcuni passanti. Un uomo, ancora vivo, penzolava impiccato a un albero. Immediatamente hanno chiamato il 112 e, miracolosamente, l'aspirante suicida è stato salvato. Lo scioccante episodio è accaduto...
videocamera furti borse cellulari alberghi roma

Il trucco per rubare borse e cellulari: videocamera svela come agivano

Operava negli alberghi del centro di Roma. Erano una vera e propria gang latino americana. Rubavano borse e oggetti di valore agli ospiti degli alberghi. E il modus operandi era sempre lo stesso. La...