Trasporti Roma: nuove regole per il rinnovo patente dal 9 gennaio

Un decreto datato 10 dicembre dà il via alla nuova procedura. Invariati i costi per i cittadini

0
292

Dal 9 gennaio 2014 cambia la procedura per il rinnovo della patente di guida. Con la scadenza del vecchio documento, infatti, occorrerà la stampa di una nuova patente da parte della motorizzazione e non basterà più l’apposizione dell’etichetta adesiva spedita a casa finora. Per questo i cittadini con il documento di guida in scadenza dovranno prima inviare una foto-tessera aggiornata e aspettare a casa l’arrivo per posta del nuovo documento.

Nel frattempo però i cittadini, affidandosi ai medici, potranno continuare a guidare solo dopo aver espletato la procedura di registrazione e ottenuto il documento provvisorio, una ricevuta rilasciata dal medico che avrà validità fino all’arrivo della nuova patente e non oltre 60 giorni dall’emissione. Attraverso il sito www.ilportaledellautomobilista.it, i medici si collegheranno al sistema informatico del Dipartimento per i Trasporti inserendo le proprie credenziali e un Pin.

Dopo aver indicato eventuali prescrizioni mediche riguardanti il conducente o adattamenti al veicolo, dovranno inserire gli estremi del pagamento e allegare la foto e la firma del titolare. A questo punto, il sistema informatico rilascerà una ricevuta che attesta la validità; il medico, dopo averla firmata, dovrà consegnarla al richiedente. La conferma di validità del nuovo documento di guida verrà effettuata per via telematica. Dopo, la patente rinnovata e con la foto del titolare aggiornata verrà inviata all’indirizzo di residenza.

Secondo il ministero sarà necessaria una settimana a partire dalla procedura per far arrivare la  nuova patente a casa del titolare del documento. In effetti si parla di un decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale appena lo scorso 10 dicembre e che ancora deve essere messo alla prova in termini di procedure e utilizzo da parte dei medici. Resta comunque invariato il costo della procedura per il cittadino: un totale di 25 euro (16 di marca da bollo e i 9 dei diritti di Motorizzazione) da pagare tramite bollettino postale dedicato, da consegnare poi al medico, insieme alla fotografia in formato cartaceo. A questi costi vanno aggiunti quelli della visita medica e i 6,80 euro di posta assicurata, da saldare al momento della consegna o del ritiro presso l’ufficio postale.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]

 

È SUCCESSO OGGI...

Laura Biagiotti ricoverata d’urgenza: è grave

Paura e ansia per Laura Biagiotti: la celebre stilista italiana è stata ricoverata mercoledì sera in gravi condizioni all’ospedale Sant’Andrea di Roma a causa di un arresto cardiaco. La stilista 73enne si è sentita male nella...

Al Teatro Olimpico di Roma “C’era una volta un bullo…”

In occasione della "Terza Giornata Nazionale Giovani Uniti Contro il Bullismo", il 27 maggio 2017, al Teatro Olimpico di Roma, i ragazzi del CENTRO NAZIONALE CONTRO IL BULLISMO- BULLI STOP con gli studenti dell’Istituto...

Differenziata sopra il 66% ad aprile, il sindaco di Pomezia: “Risultato eccezionale”

Superata la soglia del 66% di rifiuti differenziati nel mese di aprile. E’ questo l’ultimo dato del Comune di Pomezia sulla raccolta differenziata, che pone la Città al di sopra dell’obiettivo del 65% fissato...

Campidoglio, ok Assemblea a rinegoziazione debito con Cdp da 1,2 mln

L'Assemblea capitolina ha approvato all'unanimità la delibera 30/2017 con cui si dà l'autorizzazione alla Unità operativa Acquisizione e gestione del debito della Ragioneria generale del Campidoglio a procedere alla rinegoziazione dei prestiti concessi dalla...
Virginia Raggi

Viabilità, Raggi: «Con strade nuove manutenzione 365 giorni all’anno»

Sull'operazione Strade nuove "i risultati in realtà sono continui. La manutenzione delle strade a cui non siamo abituati è un'attivita' continua. Da quando ci siamo insediati abbiamo avviato le gare per i lavori di...