Colleferro, assegni famigliari anche per gli extracomunitari

0
79

L’assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori è esteso anche ai cittadini extracomunitari. Infatti, con l’entrata in vigore della Legge n. 97/2013, l’agevolazione è stata prevista anche per i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, residenti in Italia, che siano soggiornanti di lungo periodo. Pertanto, per accedervi, gli stranieri residenti nel Comune, aventi diritto, potranno presentare domanda fino al 31 gennaio presso l’Ufficio Protocollo nei giorni e negli orari di apertura al pubblico.

La domanda, su apposita modulistica da ritirare presso l’Ufficio Pianificazione Sociale o da scaricare dal sito del Comune www.comune.colleferro.rm.it, dovrà contenere anche la seguente documentazione: attestazione ISE (Indicatore Situazione Economica) che per l’anno 2013, con riferimento a nuclei con cinque componenti, risulti non superiore a € 25.108,71, o riparametrato per nuclei familiari con diversa composizione; permesso di soggiorno di lungo periodo o carta di soggiorno ed attestazione circa la regolarità di soggiorno di tutti gli altri componenti il nucleo familiare; coordinate bancarie, in quanto l’importo dell’assegno, che è pari a € 139,49 al mese per tredici mensilità, se spettante in misura intera, verrà pagato direttamente dall’INPS.

Per informazioni o eventuale aiuto nella compilazione della modulistica ci si può rivolgere all’Ufficio Pianificazione Sociale, piano terra del Comune – Piazza Italia, 1 Tel. 06.97203224 o 06.97203201.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU COLLEFERRO DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”6″]