Scuola, dal 15 iscrizione on line obbligatoria: ecco come funziona

Dal 15 gennaio al 15 febbraio lo stato chiede alle famiglie di iscrivere i figli esclusivamente per via telematica

0
133

Sarà una modalità che prenderà presto piede, ma intanto molte famiglie sono in crisi in questi giorni per iscrivere i figli alla scuola: dal 15 gennaio al 15 febbraio sul sito www.iscrizioni.istruzione.it le famiglie potranno mettere il nome dei loro figli per iscriverli alla prima classe delle scuole elementari, medie e superiori. L’iniziativa del ministero, per risparmiare e razionalizzare è al secondo anno di vita.

PROCEDURA INFORMATICA – Ma se il percorso per la scelta del tipo di istituto, ovviamente superiore, è fitta di scelte e consultazioni con professori ed esperti, qui i problemi riguardano l’informatizzazione della procedura e i meccanismi, a volte poco chiari. Primo punto da chiarire: non sarà un click day, ovvero una gara a chi iscrive per primo il figlio. Le iscrizioni saranno ricevute dal sito e poi successivamente verificate. Sarà data priorità alle famiglie di alunni che abitano vicino alla scuola, fino al riempimento dei posti disponibili. Per questo la scelta della scuola prevede un solo istituto, con la possibilità di due alternative. Inoltre se a presentare la domanda sarà un solo genitore, la documentazione prevede che sia dimostrato il consenso dell’altro genitore alla scelta della scuola.

SE NON HAI INTERNET – Se non si possiede una connessione internet (soprattutto al sud è così) si potrà rivolgersi alle scuole, dove le segreterie sono tenute ad assistere. Se per figli già iscritti in passato si possiede già un account, bisognerà comunque registrarsi con un nuovo account. La procedura online è facoltativa per le scuole paritarie. Restano esclusi dalla procedura informatizzata i bambini della scuola dell’infanzia, gli alunni in pre-adozione e gli adulti: per loro resta la tradizionale domanda di iscrizione in forma cartacea.

[form_mailup5q]

È SUCCESSO OGGI...

Turisti nel mirino dei ladri: furti di bagagli sulle auto con targa straniera

Continua l’azione dei carabinieri per contrastare i reati che vedono come vittime i turisti in visita nella Capitale. Dopo i numerosi arresti dei giorni scorsi, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San...

Parcheggiatore abusivo aggredisce una ragazza che si è rifiutata di pagare

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato un parcheggiatore abusivo 40enne, del Bangladesh, con precedenti e irregolare in Italia, che ha tentato di estorcere denaro a una 24enne romana. Ieri pomeriggio, in piazza Giuseppe...

Svuotano cantine di uno stabile con oggetti di valore: ripresi dalle telecamere

Hanno scelto una serie di cantine da “svuotare” in un complesso condominiale di via Luigi Lilio, nella zona di Tor Carbone. Quindi, dopo essere entrati indisturbati, hanno scelto numerosi oggetti di valore, tra cui un...
Cronaca di Roma

Picchia e minaccia la compagna per denaro in strada: agente interviene

  Non era la prima volta che aggrediva la sua compagna, “rea” di opporsi alle sue continue richieste di danaro. L’altra sera l’ha avvicinata in strada e, al suo diniego, ha cominciato a colpirla con pugni...

Lo fermano per un controllo e i carabinieri trovano droga e bossoli di pistola

Doveva trattarsi di un semplice accertamento durante un posto di controllo alla circolazione, ma si è ritrovato con le manette ai polsi con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di munizionamento. E’...