Meteo Roma, aria artica e venti freddi. Crollano le temperature

0
59

Se le nuvole danno per oggi una tregua nel cielo della capitale, i bollettini meteo confermano l’abbassamento delle temperature, descrivendo come una vasta area depressionaria già presente sulla nostra penisola tenda a rafforzarsi, con l’arrivo di un altro ampio vortice depressionario dal Nord-est europeo, contenente aria fredda di origine artica. Ciò significa ancora altro freddo, e presto anche neve.

Per ora i fenomeni si concentreranno più fortemente sulle zone adriatiche con nevicate intense a partire da quote sempre più basse. Per Roma e Lazio comunque non mancheranno il freddo e le gelate, portate da venti da forti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, dai quadranti settentrionali. Invasione di aria artica, dunque, con effetti che si faranno sentire soprattutto nelle ore serali. Tempo dunque sereno o poco nuvoloso, ma freddo e vento.

Nelle zone di montagna, soprattutto al confine con l’Abruzzo, le nevicate saranno possibili anche a bassa quota, con zero termico intorno ai 400 metri. A Roma le temperature che sfioreranno lo zero nelle ore della notte e di giorno non supereranno nelle massime i 13 gradi. La tendenza è però a un abbassamento ulteriore.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]