Befana a Roma, a Testaccio c’è Peppa Pig

0
72

Quest’anno all”Epifania arriva un’altra Befana, grazie alle iniziative organizzate alla Citta” dell”altra economia di Largo Dino Frisullo. Lunedì 6 gennaio, infatti, la festa dell”Altra economia all”ex Mattatoio di Testaccio si chiuderà con una giornata tutta dedicata ai piu” piccoli: un laboratorio per il riuso dei giocattoli, un vero e proprio parco per gli sport urbani, tanti giochi per insegnare il consumo sostenibile e la raccolta differenziata, e un testimonial d”eccezione, Peppa Pig.

Ad aprire l’appuntamento sarà proprio la beniamina dei piùpiccoli, protagonista della serie in onda su Rai YoYo e al cinema dall”11 gennaio, che sara” presente dalle ore 11 e fino alle ore 13 per insegnare a bimbi e genitori i gesti quotidiani della sostenibilita”, e per farsi fotografare con i suoi fan. Nel corso della mattina proseguira” ”L”altro mercato di Natale” con le calze dell”equo e solidale e un laboratorio per costruire le ”pigotte”. Sara” aperto, inoltre, lo spazio per il baratto dei giocattoli, che dopo il 6 gennaio diventera” permanente: si ripetera” ogni seconda domenica del mese, in occasione della Festa del Baratto che si svolge negli spazi dell”ex Mattatoio.

Per i ragazzi più grandi, poi, saranno a disposizione per tutto il giorno la parete per l”arrampicata a cura dell”associazione Volleyuno 2004, e lo skate park, dove si esibiranno su skateboard e bmx i giovani talenti del team The Spot. Conduttore e animatore della Befana dell”Altra economia sara” l”attore Fabrizio Giannini, mentre ad allietare famiglie e bambini con una colonna sonora tutta di sigle dei cartoni animati sara” la Banda del Corpo di Polizia di Roma Capitale. A concludere la giornata, lo spettacolo teatrale ”Io e Roma – Parole e Musica” di Gianfranco D”Angelo, un divertente itinerario attraverso la cultura popolare romana. All”iniziativa saranno presenti nel corso della mattina gli assessori Alessandra Cattoi, Estella Marino, Paolo Masini e il presidente del I Municipio Sabrina Alfonsi, promotori dell”iniziativa assieme all”assessorato alla Cultura, Creativita” e Promozione artistica, al consorzio Cae, Factory e Zetema.

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]