Teatro, carri e spettacoli. Attesa per il carnevale di Pomezia

Da domani al via le manifestazioni. Coinvolti tutti i quartieri e gli studenti

0
531

Parte domani giovedì 27 febbraio il Carnevale pometino che riempirà di maschere e spettacoli le vie di Pomezia e Torvaianica. Carri allegorici e maschere sfileranno domani a partire dalle 14.00 a Torvaianica per poi ripetere domenica 2 marzo, ancora a Torvaianica, con la Gran sfilata. Ma saranno i quartieri i veri protagonisti del Carnevale: sabato 1 marzo Campo Ascolano, Nuova Lavinium, Colle Fiorito e Santa Palomba si coloreranno delle tinte carnevalesche, insieme a piazza Bellini a Pomezia e piazza Ungheria a Torvaianica, per chiudere con il carnevale studentesco degli Istituti superiori. Nello stesso giorno il Carnevale della Croce Rossa Italiana dedicata ai più piccoli, che si svolgerà dalle ore 16.00 nella palestra della scuola di via Guerrazzi.

SPETTACOLI TEATRALI – Ma sarà anche un Carnevale all’insegna del teatro: venerdì 28 febbraio andrà in scena al Museo civico archeologico Lavinium “Coppia all’italiana”, spettacolo di teatro interattivo di Eleonora Napolitano, nell’ambito della Mostra evento “Passioni in maschera”; mentre venerdì 28 febbraio a piazza Ungheria (Torvaianica) e lunedì 3 marzo a piazza Indipendenza (Pomezia), alle ore 16,00, sarà la volta dello spettacolo dei clown “Didì e Carlotta”. Il Carnevale pometino si chiuderà martedì 4 marzo con “Re Carnevale”, gran finale per festeggiare il martedì grasso.

UN PREMIO PER GLI STUDENTI – “Sarà un Carnevale dedicato a grandi e bambini – dichiara la vice Sindaco Elisabetta Serra – Una manifestazione in cui sono state coinvolte le associazioni del territorio e i Comitati di Quartieri, ma soprattutto le scuole superiori di Pomezia, che non solo festeggeranno il loro Carnevale sabato 1 marzo, ma che hanno partecipato attivamente alla costruzione dell’evento. In particolare, gli studenti del Liceo Artistico che, coordinati dalla prof.ssa Simonetta Trabocchini, hanno elaborato  la grafica delle locandine pubblicitarie dell’evento con ben 14 proposte diverse. Abbiamo deciso di premiarli tutti utilizzando tutte le grafiche per la stampa delle locandine, ma abbiamo anche lanciato un sondaggio disponibile sul sito istituzionale dell’Ente per consentire ai cittadini di esprimere la propria preferenza artistica, scegliendo la locandina che sarà il simbolo del nostro Carnevale”.

Per partecipare al sondaggio, che ha visto ad oggi più di mille voti, c’è tempo fino al 1 marzo alle ore 12.00.
Al link http://www.comune.pomezia.rm.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/2395 è possibile scaricare il programma del Carnevale pometino 2014.

RICEVI TUTTE LE NOTIZIE SU POMEZIA DIRETTAMENTE NELLA TUA MAIL

[wpmlsubscribe list=”37″]

È SUCCESSO OGGI...