Traffico Roma, da 1 aprile stop a motorini Euro 1 nell’anello

0
54

Da oggi stop ai motorini più inquinanti: moto e motorini 4 tempi euro 1 sono banditi definitivamente dall’area dell’anello ferroviario anche per i residenti. Per i non residenti invece il provvedimento era già scattato lo scorso novembre: ora il divieto diventa per tutti e i veicoli inquinanti saranno bloccati e multati.

MULTA DI 155 EURO – Sempre nell’anello ferroviario Atac ricorda gli altri divieti che costeranno una multa di 155 euro:  dal lunedì al venerdì festivi esclusi: auto a benzina Euro 0 e 1; alle auto diesel Euro 0, 1 e 2; alle minicar diesel Euro 0 e 1; alle moto e ai motorini a due, tre e quattro ruote a 2 tempi Euro 1; a tricicli e quadricicli a 4 tempi Euro 1. L’Anello ferroviario è inoltre vietato, in questo caso sette giorni su sette, a moto e motorini a due, tre e quattro ruote 2 e 4 tempi Euro 0.

VERIFICARE IL PROPRIO MEZZO – Molto importante conoscere la categoria di appartenenza della propria auto per non incorrere in sanzioni e rispettare i divieti: tutte le info si trovano sul sito ilportaledellautomobilista.it, sezione servizio on-line, o controllare il libretto di circolazione del proprio mezzo. L’area dell’anello ferroviario, con la mappa e i limiti della zona si trova invece sul sito del comune di Roma all’indirizzo www.comune.roma.it.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]