Atac, l’autobus non passa? Arrivano i biglietti con i quattro papi

0
117

Che i romani se la prendano con l’Atac perché costretti ad aspettare più del normale gli autobus, è risaputo. Ma che potessero affidarsi ai santi, questo ancora non era noto. Invece da oggi grazie all’iniziativa dell’Atac che in occasione della canonizzazione di Papa Giovanni XXIII e di Papa Giovanni Paolo II, lancia una speciale iniziativa: da giovedì 10 aprile sarà in vendita in edizione limitata la serie ‘Special Edition Papa Bit’.

INIZIATIVA DELL’ATAC – Dopo la distribuzione dei ‘Bit of Rome’ di dicembre scorso e dei Papa Bit di JPII (2011) e di Francesco (2013) altri pezzi unici da collezionare si aggiungono alla ‘Bit Collection’ lanciata da Atac. Si tratta di 4 BIT (Biglietto Integrato a Tempo) con raffigurati quattro soggetti diversi tratti dall’iconografia dei Papi, Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II, che saranno canonizzati domenica 27 aprile. I biglietti della serie Special Edition Papa Bit, sono in vendita singolarmente al prezzo di 1,50 euro l’uno nelle biglietterie e in tutti i punti vendita Atac autorizzati sul territorio di Roma Capitale. I rivenditori di titoli di viaggio in cui trovare l’edizione limitata di biglietti, sono identificabili da locandina promozionale con l’immagine dell’iniziativa.

2 MILIONI DI BIGLIETTI SPECIALI – I circa 2 milioni di BIT Special Edition Papa Bit in distribuzione – si legge ancora nella nota – hanno immagini inedite mai stampate fino ad oggi sui ticket in commercio: un omaggio di Atac ai cittadini romani e ai milioni di turisti e pellegrini che visiteranno la nostra città in occasione dell’importante appuntamento. Il progetto è stato realizzato da Atac in collaborazione con il Servizio Fotografico dell’Osservatore Romano. Le 11 biglietterie Atac dove trovare la Special Edition Papa Bit sono – conclude il comunicato – per la Linea A: Anagnina; Flaminio; Lepanto; Ottaviano; Spagna; Battistini. Per la Linea B e B1: Ponte Mammolo; Termini; Eur Fermi; Laurentina; Conca d’Oro. Le biglietterie sono aperte dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 20, domenica e festivi dalle 8 alle 20.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI CINQUE QUOTIDIANO

[wpmlsubscribe list=”9″]