Coldiretti: «In Italia febbraio 2017 è il sesto più caldo»

0
709

In Italia il febbraio 2017 si classifica al sesto posto tra gli anni più caldi dal 1800 con una temperatura che è risultata di 2,11 gradi superiore alla media del periodo di riferimento. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base delle elaborazioni su dati Isac Cnr nel commentare le rilevazioni del Goddard Institute for Space Studies (Giss) della Nasa secondo il qaule a livello planetario il febbraio appena trascorso e’ stato il secondo febbraio piu’ caldo degli ultimi 137 anni con 1,1 gradi centigradi in piu’ rispetto alla media. In Italia il 2017 – ricorda la Coldiretti – è iniziato in Italia è iniziato con neve e gelo mentre il mese di marzo sta facendo registrare temperature insolitamente miti. Si conferma dunque della tendenza al surriscaldamento in atto anche nella Penisola dove – riferisce la Coldiretti – il 2016, il 2015 e il 2014 sono saliti nell’ordine sul podio degli anni piu’ bollenti da quanto sono iniziate le rilevazioni.  I cambiamenti climatici con gli eventi estremi hanno provocato in Italia danni alla produzione agricola nazionale, alle strutture e alle infrastrutture per un totale pari a più di 14 miliardi di euro nel corso di un decennio. La siccità – precisa la Coldiretti – rappresenta l’evento avverso più rilevante per l’agricoltura italiana in termini di danni economici a carico soprattutto delle produzioni ma pesanti sono anche gli effetti dei fenomeni precipitativi forti sia per le produzioni, sia per le strutture e per le infrastrutture. La tropicalizzazione del clima con il ripetersi di eventi estremi – sottolinea la Coldiretti – ha reso il territorio piu’ vulnerabile perché si moltiplicano gli sfasamenti stagionali e gli eventi estremi con precipitazioni brevi ma intense e il repentino passaggio dal maltempo al sereno. Siccità e bombe d’acqua, ma anche gelate estreme e picchi di calore anomali – conclude Coldiretti – si alternano lungo l’anno e lungo tutta la Penisola sconvolgendo i normali cicli stagionali.

È SUCCESSO OGGI...

roma

“Aiuto, c’è una rapina nel mio negozio”. Mattinata di paura a Roma

Grazie a una efficace comunicazione tra gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Primavalle e  i commercianti della zona, non è riuscita a farla franca, il malvivente che ierisera, pistola alla mano, ha consumato rapina...

1 maggio a Roma, ecco le iniziative dei musei

"Lunedì 1 Maggio in occasione della Festa del Lavoro i principali musei, aree archeologiche e monumenti statali resteranno aperti, rispettando il normale piano orario e tariffario. Dal Museo di Palazzo Ducale di Mantova al...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...

Cerveteri, Sforza Ruspoli ha presentato le firme in Comune

Dopo aver ottemperato agli obblighi procedurali, la lista civica ‘Nessun dorma’ ha ottenuto dall’Ufficio elettorale del comune la certificazione di convalida delle firme, a sostegno del candidato sindaco Sforza Ruspoli.   Dallo staff del principe di...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...