Carmen Russo: «La Madonna mi ha aiutato a diventare mamma»

0
705
Carmen Russo

Carmen Russo è intervenuta stamattina ai microfoni di Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano, nel corso del format ECG, condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio.

Carmen Russo ha detto la sua sul caso della bambina tolta ai genitori troppo anziani: “La bambina levata ai due genitori troppo in là con gli anni? Il nostro caso è molto lontano da quello per tutta una serie di motivi, ma ora come mamma mi sento dire che è una cosa molto crudele, molto triste, perché una donna che tiene in grembo una bimba, che che la sente crescere, ha tanto da dare. Questa bimba avrebbe vissuto con questi genitori sicuramente con tanto amore, tanta attenzione e tanta presenza. Allora tutti quei poveri bimbi che nascono da coppie giovani ma che vivono in realtà difficili tipo droga, carcere o altre difficoltà? Dobbiamo togliere i figli anche a loro? Se il tribunale ha deciso così avrà avuto i suoi motivi, ma soffro molto per loro, li ho anche conosciuti in una trasmissione e ho visto nei loro occhi una grande sofferenza, anche perché nessun genitore, quando diviene tale, può pensare di fare del male al proprio figlio. E dietro la volontà di diventare genitori, anche quando si è in là con gli anni, non c’è egoismo. Quando uno diventa genitore non lo fa per sé stesso”.

Su Maria, sua figlia, Carmen Russo ha detto questo: “Se abbiamo mai pensato a un fratellino per Maria? No, io sono stata già miracolata per aver avuto Maria. Nella sua nascita c’è stata anche una mano della Madonna, che secondo me mi ha aiutato. Non voglio pretendere più di quello che ho avuto. Noi abbiamo deciso di diventare genitori nove anni prima la nascita di Maria, non è che ci siamo svegliati e abbiamo deciso di avere un figlio”.

È SUCCESSO OGGI...