Monte Stallonara, nuova interrogazione alla Pisana

0
269

“Ho incontrato il comitato cittadino di Monte Stallonara insieme ai membri della competente commissione Capitolina per discutere della grave situazione in cui versa il comprensorio costruito su un’ex discarica abusiva mai bonificata che mostra gravi segni di cedimento strutturale sia all’esterno che all’interno delle singole abitazioni. Sulla vicenda ho depositato un’interrogazione per sapere quali controlli abbia effettuato la Regione a seguito dell’erogazione dei finanziamenti al Consorzio per la costruzione di immobili da locare a canone calmierato che, pero’, sono stati venduti a prezzi di mercato. Zingaretti ha dichiarato che ‘purtroppo il Comune, non solo l’attuale giunta, doveva vigilare’ premurandosi, come spesso accade, di scaricare le proprie responsabilita’ sul Comune e sulle precedenti amministrazioni regionali, ma ieri e’ finalmente emerso che la vigilanza era competenza della regione. Il Presidente ha infatti dimenticato di dire che la regione e’ dotata di un’Area di Vigilanza Urbanistica e che la regione ha anche il dovere di vigilare sull’utilizzo dei finanziamenti che eroga. Non e’ la prima volta che proviamo ad attirare l’attenzione del Presidente in perenne campagna elettorale sui gravi problemi che affliggono diversi comprensori oggetto di Piani di Zona per i quali vengono sborsati diversi milioni di soldi pubblici senza che nessuno si preoccupi di vigilare sul rispetto degli obblighi che le cooperative sottoscrivono al momento di richiedere contributi pubblici. Mi auguro che Zingaretti, oltre a dare risposte esaurienti alla nostra interrogazione, risponda all’appello lanciato da Roma Capitale e collabori per risolvere una grave situazione che ricade sulle spalle dei cittadini”. Cosi’ in un comunicato Valentina Corrado, consigliera del M5S alla Regione Lazio.

LASCIA UN COMMENTO

È SUCCESSO OGGI...

Rubano motociclo d’annata, ma vengono ripresi da una telecamera

Due fratelli romani di 29 e 35 anni sono stati scoperti e denunciati a piede libero dai carabinieri della Stazione di Cerveteri dopo aver rubato una vespa d’annata, caricandola sulla loro auto. I militari sono...

Ardea, la giunta dice “no” alla biogas Suvenergy

La giunta comunale di Ardea ha approvato nella seduta di oggi una memoria ostativa in merito alla centrale biogas “Suvenergy” nel quartiere di Pescarella. “Con questa delibera abbiamo deciso di dare un netto 'no' a un impianto...

Bimbo di 2 anni ustionato in spiaggia a causa dei resti di un falò

Nei giorni scorsi un bambino di due anni è stato ricoverato in ospedale con una ustione di secondo grado ai piedini dopo essere affondato in spiaggia sulla brace ancora viva di uno dei falò...

Business Open Fiber Acea, benedetto dal Governo per la banda larga a Roma

Mentre si va disvelando il mistero delle ferie di Virginia Raggi e le opposizioni scelgono le più o meno meritate vacanze agostane, i grillini vanno soggetti a una graduale mutazione genetica da partito lotta...

Campidoglio, al via tavolo permanente su via Curtatone

Individuare le soluzioni più adeguate per le persone che occupavano l’immobile situato in via Curtatone, garantendo assoluta priorità alle fragilità: famiglie con minori, anziani non autosufficienti e disabili. E’ l’obiettivo condiviso nel corso di un...